Torna lo spettacolo dei 100.000

 

Panariello, Conti e Pieraccioni tornano in tour: ecco le date .....

Dopo il successo dello scorso anno con  oltre 100.000 presenze nelle  17 repliche al Mandela Forum, Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni tornano nella loro Firenze, ma cambiano location, il teatro Verdi. Otto spettacoli a cavallo tra vecchio e nuovo anno, due ore di sketch, gag e battute con un solo, duplice, obiettivo: divertire e divertirsi come hanno sempre fatto.

Panariello, Conti e Pieraccioni tornano quindi  in tour. ecco le date:

Dal 28 dicembre al 6 gennaio 2019 (28, 29, 30 gennaio e 2, 3, 4, 5, 6 gennaio 2019) Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni saranno in scena al Teatro Verdi di Firenze con il loro show  (prodotto da Friends&Partners).

Lo straordinario successo li ha trasformati in “ambasciatori della comicità toscana”, infatti i tre artisti hanno ricevuto le Chiavi della Città di Firenze dal sindaco Dario Nardella. 

I biglietti saranno disponibili dal 9 luglio nei punti vendita BoxOffice e su TicketOne.

 

 

 

 

VILLA BERTELLI, UN'ESTATE IN MUSICA

 

 

Forte dei Marmi, un nome, un luogo, un'atmosfera.  Questo il riassunto di un'estate in Versilia, mentre il cartellone degli eventi musicali che si tengono a Villa Bertelli a cura dell'omonima fondazione, si fanno sempre più interessanti  grazie alla selezione di artisti di musica leggera italiana.

Fabio Concato, Fiorella Mannoia, Massimo Ranieri, Stadio, Gino Paoli, Peppino di Capri, sono alcuni dei nomi di questa estate, anzi no, ne manca uno: Patty Pravo.

Il 18 agosto, arriva a Forte dei Marmi per Estate a Villa Bertelli, quello che è considerato uno dei personaggi della storia della musica italiana, con i suoi 50 anni di carriera e oltre 120 milioni di copie vendute in tutto il mondo, senza contare i riconoscimenti nazionali e internazionali.

Il nome di Patty Pravo è indelebilmente scolpito nella storia della Versilia e Villa Bertelli è il luogo deputato per il suo nuovo tour.

Dopo il Festival di Saremo, dove Patty Pravo ha gareggiato con il brano firmato da Fortunato Zampaglione "Cieli Immensi", sarà sul palco toscano per presentare il nuovo album, il ventiseiesimo, dal titolo "Eccomi" una raccolta prodotta e realizzata da Michele Canova Iorfida, con la produzione esecutiva di Massimo Levantini e Gaetano Puglisi e registrato presso i Sunset Sound Studio di Los Angeles.

Tra gli autori che hanno partecipato a questo lavoro ricordiamo Tiziano Ferro e Fortunato Zampaglione,  Giuliano Sangiorgi e Gianna Nannini, Emis Killa, Samuel  dei Subsonica, Zibba, Rachele Bastreghi.

Ad accompagnare Patty Pravo ci sarà sul palco una band di sei musicisti: Michele Lombardi alle tastiere e piano, Lucio Fasino al basso, Andrea Fontana alla batteria, Stefano Cerisioli e Ivan Geronazzo alle chitarre, Gabriele Bolognesi ai fiati. Il direttore musicale e arrangiatore del Tour è il Maestro Giovanni Boscariol, una vecchia conoscenza dell'entourage di Patty Pravo.

 

 

Link:

http://www.villabertelli.it/

 

 

 

 

 

INTRECCI D'ESTATE IV EDIZIONE

 

Direzione Artistica Gisella Marilli e Eleonora Cappelletti

 

Dopo il successo delle passate edizioni, quest'anno Intrecci d'Estate, come speciale novità, apre il

ventaglio dei suoi spettacoli su due location diverse, Villa Peyron a Fiesole, e villa Gerini a Sesto

Fiorentino, sempre con l'obiettivo, proprio del suo nome, di INTRECCIARE arti, artisti, luoghi,

incontri, collaborazioni, su un territorio sempre più ampio negli splendidi dintorni di Firenze.

 

PROGRAMMA

“Il Fantasma di Canterville” di O. Wilde, che nella passata edizione ha debuttato a Villa Gerini e

che quest'anno si presta ad animare le visite guidate della suggestiva Villa Peyron, attraverso gli

anfratti più reconditi e misteriosi;

il debutto di due nuove produzioni:

“La Tempesta” di Shakespeare, a villa Peyron

“Molto rumore per nulla” di Shakespeare, a villa Gerini.

Con questi intramontabili classici shakespeariani, quest'anno, desideriamo onorare il 400esimo

anniversario della morte del grande drammaturgo.

 

VILLA PEYRON

Via di Vincigliata, n.2

Fiesole

Orario ingresso villa Peyron e visita al giardino dalle ore 19.30.

Sarà disponibile un servizio di apericena prima dello spettacolo per tutti gli spettatori.

:

22, 23 Giugno

Visita guidata in danza

 

La Tempesta

di William Shakespeare

adattamento Gisella Marilli

direzione degli attori Giada Medicheschi

Coreografie e regia Antimo Lomonaco

Interpreti:

Eleonora Fuzzi, Martina Pascià, Chiara Ignesti, Chiara Carasso, Gaia Magini, Tiziana Ruoli, Alessia

Pinzauti, Chiara Pinzauti, Noemi Celli, Valentina Vinci, Sara Guarducci, Marta Guarducci, Chiara

Innocenti, Rossella Attanasi, Ginevra Nardoni, Giulia Carmagnini, Serena Gentilini, Giulia

Magnatta, Daniele Griffo, Gianmarco Biancalani, Chiara Collacchioni, Antimo Lomonaco

Il dramma racconta la vicenda di Prospero, duca di Milano, il quale, esiliato su un isola del

Mediterraneo per colpa del malvagio fratello Antonio e dei suoi complici della corte, trama vendetta.

Mentre i malvagi traditori sono in navigazione, utilizzando arti magiche, con l'aiuto del fedele

spiritello Ariel, il mago invoca una tempesta che rovescia i passeggeri incolumi sull'isola, e li

costringe a muoversi secondo il proprio volere. La storia termina con il perdono da parte di

Prospero, la vendetta non sarà consumata, ma al magnanimo re è sufficiente aver dimostrato che

avrebbe potuto vendicarsi, se avesse voluto. A questa opera gli studiosi attribuiscono l'addio di

Shakespeare al teatro, con il celebre monologo finale di Prospero.

Nexus presenta la sua interpretazione della Tempesta attraverso il connubio e l'intreccio tra danza e

teatro; è così che noi raccontiamo questa storia, tra magia e realtà, scoprendone i significati più

profondi , misteriosamente celati negli anfratti della splendida villa Peyron.

 

VILLA PEYRON

Via di Vincigliata, n.2

Fiesole

Orario ingresso villa Peyron e visita al giardino dalle ore 19.30.

Sarà disponibile un servizio di apericena prima dello spettacolo per tutti gli spettatori.

28, 29, 30 Giugno e 1 Luglio

Visita animata in compagnia di

 

Il Fantasma di Canterville

di Oscar Wilde

Orario ingresso villa Peyron e visita al giardino ore 19.30.

Sarà disponibile un servizio di apericena prima dello spettacolo per tutti gli spettatori.

adattamento e regia di Ciro Masella

con Giada Medicheschi

Il fantasma di Canterville è forse il racconto più famoso di Oscar Wilde, sicuramente il più

divertente per l’insolita accoppiata di humour e horror. Narra le vicende della rumorosa e numerosa

famiglia Otis, americana, alle prese con l’aristocratica presenza di un fantasma inglese: l’ombra di

Sir Simon de Canterville, antico proprietario del maniero da loro acquistato. Accompagnati da una

serie di personaggi strampalati, improbabili e molto divertenti, tutti evocati da una misteriosissima e

ambigua guida, una sorta di Virgilio al femminile, gli spettatori potranno addentrarsi nei misteri e

negli anfratti segreti di Villa Peyron, alla ricerca del fantasma che, forse, anche qui non ha mai

smesso di abitare stanze e saloni, corridoi e giardini, e di ordire buffi e orrorifici dispetti…

Orario ingresso villa Peyron e visita al giardino ore 19.30.

Sarà disponibile un servizio di apericena prima dello spettacolo per tutti gli spettatori.

Biglietto (comprensivo di apericena + spettacolo) 20 euro intero – 18 euro ridotto (giovani

sotto i 25 anni) – 16 euro per gruppi oltre 10 persone.

 

 

 

VILLA GERINI

Viale XX Settembre, 221 (ingresso dal ristorante Aquaba) SESTO FIORENTINO

10, 12-13-14 LUGLIO ore 21,30

 

Molto rumore per nulla

di William Shakespeare

Adattamento Gisella Marilli

Regia Riccardo Giannini, Aiuto regia Simone Cantini

Interpreti

Eleonora Cappelletti, Simone Marzola, Claudia Fossi, Stefano Carotenuto, Marcello Sbigoli,

Simone Petri, Gianmaria Vassallo, Patrizia Ficini, Iacopo Biagioni, Riccardo Giannini,

Riccardo Stopponi, Lorenzo Guerrini, Chiara Materassi, Daiana Volpe

Molto rumore per nulla è una commedia giocosa che combina realismo, cerimoniosità, comicità

popolare, energia da commedia dell'arte; è una commedia in cui prevale la raffinatezza del gioco

verbale e della schermaglia tra i personaggi, che alternano maschere e volti nel perfetto ingranaggio

della macchina teatrale. L'amore è al centro della vicenda nelle sue contrastate vicissitudini. Una

doppia storia d'amore: quella tipicamente shakespeariana, tra Ero e Claudio, contrastata da calunnie,

equivoci e finta morte; l'altra, l'amore bizzoso tra Beatrice e Benedetto, la vivace coppia

intellettuale la cui “allegra guerra dialettica” ,che dichiara il rifiuto dell'attrazione reciproca, non fa

che rivelare al tempo stesso la reale trappola d'amore . Agisce poi nell'intreccio il registro basso e

comico dei personaggi popolari: il goffo commissario Corniola e il buffo musico Baldassarre. Il

tutto contornato dai più illustri caratteri che abitano il palazzo di Sir Leonato: signori, soldati,

damine svolazzanti, in un'architettura registica articolata e movimentata tra fatti, misfatti, intrighi,

musica, canti, danze, e tanto divertimento.

Orario ingresso Villa Gerini dalle ore 20.30

Biglietto 14 euro intero – 12 euro ridotto (sotto i 25 anni) – 10 euro gruppi oltre 10 persone.

Possibilità di cena presso Ristorante Aqaba

(chi presenta il biglietto del nostro spettacolo al ristorante ha diritto allo sconto del 15% sul menù

alla carta)

Info e prenotazioni: 347 5768067     info@nexustudio.it     www.nexustudio.it

FB – Twitter

 

ASC NEXUS STUDIO – Via Rismondo 14 – 50131 FIRENZE


Stanotte a Firenze... da non perdere

Ecco come pubblicizza l'evento televisivo su Firenze Alberto Angela:

 

"Carissimi, 
prosegue il conto alla rovescia verso "Stanotte a Firenze" in onda il 9 Giugno su Rai Uno. Come promesso vi svelo un altro degli ospiti dell'evento : Giusy Buscemi, Miss Italia nel 2012. Con lei faremo rivivere a tre dimensioni la Primavera di Botticelli; in particolare una drammatica storia d'amore dimenticata da secoli e, secondo molti esperti, celata in questo capolavoro.
In uno degli scatti Giusy Buscemi è sul set con il regista Gabriele Cipollitti. Gabriele è impegnato in questi giorni nel delicato montaggio di questo evento che, come già sapete, andrà in onda con un'altissima definizione d'immagine (4k) nuova per la Rai.
Le atmosfere delle riprese nel cuore della notte sono ben riassunte in alcuni scatti. Firenze è immersa in un silenzio che sembra quasi proteggervi, mentre la Venere di Botticelli emerge all'improvviso dal buio, donandovi la sua straordinaria bellezza. 
Cercheremo di farvi provare queste sensazioni così dolci e intense con il programma che andrà su Rai Uno. 
Nel frattempo scrivetemi le vostre su ‪#‎StanotteaFirenze‬ 
Alla prossima settimana, con nuove foto e nuovi dettagli che sarò felice di condividere con voi. 
Un forte abbraccio a tutti,
Alberto"


 

 

 L'UOMO DEL DUOMO

 

 

Filippo Brunelleschi. Un nome indissolubilmente legato alla sua opera più grande: la Cupola di Santa Maria del Fiore a Firenze.

Quanto lavoro e sudore sono racchiusi in questa opera immensa? Nell'esilarante spettacolo "L'uomo del Duomo" prende vita la strepitosa avventura di Filippo Brunelleschi per portare a compimento la sua creazione più imponente. Ma la morte si frappone fra lui e il suo obiettivo. Suo figlio, Andrea Cavalcanti detto il Buggiano, sarà all'altezza del nome del padre?

Ma i figli dei geni, si sa, raramente sono geni... e anche stavolta la regola si ripete. Brunelleschi è costretto a tornare dall'aldilà per tentare di concludere la sua opera sfidando il Cielo e i meccanismi della Vita e della Morte.

Dopo lunghi mesi di ricerca, Marco Zannoni, attore e autore fiorentino, durante i quali ha scoperto dettagli, episodi e anedotti inediti sulla lunghissima costruzione della Cupola, si è cimentato nella scrittura di un testo dalla forte impronta fiorentina, comico e dissacrante, ironico e delicato.

///////////////////////////////////////////////////////

L'estate 2016 sarà all'insegna di uno spettacolo in costume storico in un luogo bellissimo che ha già ospitato diversi spettacoli diretti da Alessandro Riccio: Villa Le Piazzole.

VILLA LE PIAZZOLE
VIA GHERARDO SILVANI, 149/A FIRENZE
Parcheggio interno


DALLE 20
Street food per cenare con tranquillità nella stupenda piscina della villa (menu a scelta) per prendersela comoda!

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

con Alessandro Riccio Marco Zannoni Mattia Rigatti Marco Licheri Ginevra Masini

testo di Marco Zannoni
costumi Dagmar Mecca
luci Lorenzo Girolami
sarta Daniela Ortolani
burattini Francesca Moschi

 


////////////////////////////////////////////////////////////////////////
INGRESSO: 14 euro (intero) - 12 euro (ridotto)

INFO E PRENOTAZIONI
055.61.20.205 - info@tedavi98.it (lasciare sempre un recapito telefonico)

 

 

 

 

 

INTRECCI D'ESTATE 2016 – IV EDIZIONE

 

 

 

 

 

 

Direzione Artistica Gisella Marilli

e Eleonora Cappelletti

 

Dopo il successo delle passate edizioni, quest'anno Intrecci d'Estate, come speciale novità, apre il ventaglio dei suoi spettacoli su due location diverse, Villa Peyron a Fiesole, e villa Gerini di Colonnata a Sesto Fiorentino. PROGRAMMA:

“Il Fantasma di Canterville” di O. Wilde, che nella passata edizione ha debuttato a Villa Gerini e che quest'anno si presta ad animare le visite guidate della suggestiva Villa Peyron, attraverso gli anfratti più reconditi e misteriosi; il debutto di due nuove produzioni: “La Tempesta” di Shakespeare, a villa Peyron “Molto rumore per nulla” di Shakespeare, a villa Gerini. Con questi intramontabili classici shakespeariani, quest'anno, desideriamo onorare il 400esimo anniversario della morte del grande drammaturgo. VILLA PEYRON Via di Vincigliata, n.2 Fiesole Visita guidata in danza : La Tempesta di William Shakespeare adattamento Gisella Marilli direzione degli attori Giada Medicheschi Coreografie e regia Antimo Lomonaco Interpreti: Eleonora Fuzzi, Martina Pascià, Chiara Ignesti, Chiara Carasso, Gaia Magini, Tiziana Ruoli, Alessia Pinzauti, Chiara Pinzauti, Noemi Celli, Valentina Vinci, Sara Guarducci, Marta Guarducci, Chiara Innocenti, Rossella Attanasi, Ginevra Nardoni, Giulia Carmagnini, Serena Gentilini, Giulia Magnatta, Daniele Griffo, Gianmarco Biancalani, Chiara Collacchioni, Antimo Lomonaco 22, 23 Giugno ore 21.30 Il dramma racconta la vicenda di Prospero, duca di Milano, il quale, esiliato su un isola del Mediterraneo per colpa del malvagio fratello Antonio e dei suoi complici della corte, trama vendetta. Mentre i malvagi traditori sono in navigazione, utilizzando arti magiche, con l'aiuto del fedele spiritello Ariel, il mago invoca una tempesta che rovescia i passeggeri incolumi sull'isola, e li costringe a muoversi secondo il proprio volere. La storia termina con il perdono da parte di Prospero, la vendetta non sarà consumata, ma al magnanimo re è sufficiente aver dimostrato che avrebbe potuto vendicarsi, se avesse voluto. Nexus presenta la sua interpretazione della Tempesta attraverso il connubio e l'intreccio tra danza e teatro; è così che noi raccontiamo questa storia, tra magia e realtà, scoprendone i significati più profondi , misteriosamente celati negli anfratti della splendida villa Peyron. Visita animata in compagnia di Il Fantasma di Canterville di Oscar Wilde adattamento e regia di Ciro Masella con Giada Medicheschi 28, 29, 30 Giugno e 1 Luglio ore 21.30 Il fantasma di Canterville è forse il racconto più famoso di Oscar Wilde, sicuramente il più divertente per l’insolita accoppiata di humour e horror. Narra le vicende della rumorosa e numerosa famiglia Otis, americana, alle prese con l’aristocratica presenza di un fantasma inglese: l’ombra di Sir Simon de Canterville, antico proprietario del maniero da loro acquistato. Accompagnati da una serie di personaggi strampalati, improbabili e molto divertenti, tutti evocati da una misteriosissima e ambigua guida, una sorta di Virgilio al femminile, gli spettatori potranno addentrarsi nei misteri e negli anfratti segreti di Villa Peyron, alla ricerca del fantasma che, forse, anche qui non ha mai smesso di abitare stanze e saloni, corridoi e giardini, e di ordire buffi e orrorifici dispetti… Orario ingresso villa Peyron e visita al giardino ore 19.30.

Sarà disponibile un servizio di apericena prima dello spettacolo per tutti gli spettatori.

Biglietto (comprensivo di apericena + spettacolo) 20 euro intero – 18 euro ridotto (giovani sotto i 25 anni) – 16 euro per gruppi oltre 10 persone.